ASSOCIAZIONE SALESIANI COOPERATORI

Italia, Medio Oriente e Malta

LAVORI IN CORSO...

Scritto da Antonio Boccia
Categoria:

Salesiani Cooperatori Responsabili della Formazione di tutta l’Italia hanno vissuto a Belluno dal 20 al 22 luglio 2018, presso l’istituto Salesiano “Agosti”, tre giorni di studio e riflessione per definire il piano nazionale della formazione iniziale per gli Aspiranti.

Giornate di studio e confronto tra coloro che hanno la responsabilità della formazione, oltre alla presenza di alcuni Coordinatori Provinciali, per elaborare il nuovo piano secondo il modello per competenze 4x3, ovvero i quattro pilastri dei “saperi” (sapere, saper fare, saper essere, saper vivere in comunione) coniugati con le tre dimensioni: umana, cristiana e salesiana. Il modello incrocia i quattro pilastri e le tre dimensioni facendo perno sulla persona per far emergere la sua unitarietà nel percorso formativo.

Questo piano ha l’obiettivo di essere condiviso sia nella costruzione che nell’applicazione: unificare il percorso per gli aspiranti Salesiani Cooperatori.

Alle giornate di Belluno si è arrivati grazie al lavoro preparatorio di un anno, dell’Equipe di formazione. Che ha tenuto conto delle sollecitazioni che l’Associazione ha avuto al III Meeting Nazionale svolto a Falerna lo scorso Aprile sul tema del discernimento ponendo particolare accento alle motivazioni della scelta vocazionale dei Salesiani Cooperatori.

Antonio Boccia